Il centro di lavoro trasversale per tagli a "V" multipli è stato studiato per eseguire tagli a V di precisione trasversali su pannelli e fasce, rivestite con PVC o anche con materiali non piegabili che necessitano l’applicazione del nastro adesivo.
È una macchina ad alto rendimento, utilizzata per la produzione di medi e grandi quantitativi di casse Hi-Fi, piccoli mobili, cassetti e altri particolari montati con il sistema di piegatura (Folding).
La SMT può essere fornita con larghezza da 2500 a 4000 mm e con equipaggiamenti speciali che variano in base alle esigenze di produzione del cliente.
La macchina ha una precisa e compatta struttura d’acciaio che le conferisce un’elevata robustezza ed è, inoltre, dotata di:
- sistema di pre-carico pezzi, su cui si pongono manualmente i pannelli durante il tempo di fresatura, in modo da essere poi caricati automaticamente sulla tavola, rendendo continuo il ciclo di lavorazione;
- tavola di lavoro rettificata, che scorre su binari ancorati alle spalle della macchina, è dotata di supporti asportabili o fissi, facilmente posizionabili su cremagliera e con funzione di ancorare il pezzo alla tavola durante la lavorazione;
- sistema di ancoraggio dei pezzi, che può essere di due tipi:
. a depressione, con pompa ad alta depressione e camere di vuoto da regolare in base alle dimensioni dei pezzi, indicato per fasce senza canali;
. a gruppi di ruotine gommate spostabili, che effettuano una pressione meccanica sul pezzo, indicato per fasce con canali (cassetti);
- carrelli porta-teste, che scorrono su una trave d’acciaio rettificato ancorata alle spalle della macchina;
- teste, installate sui carrelli porta-teste, che possono essere dei seguenti tipi:
. teste per tagli a V con angolo regolabile, con motori posizionabili manualmente da 90° a 45°
. teste per tagli a V a 90°, con due motori fissi a 45°
- sistema di sollevamento pezzi, che interviene a fine fresatura liberando la tavola dai pezzi e permettendole di ritornare rapidamente alla posizione di carico;
A richiesta:
- versione 2TD: con doppia trave, per effettuare tagli a V con distanza ravvicinata
- gruppo nastratore automatico: se i pezzi da lavorare sono ricoperti di materiali non piegabili che necessitano l’applicazione del nastro adesivo
- teste con posizionatore elettronico e lubrificazione automatica
- supporto motore con possibilità di regolare in altezza un motore rispetto all’altro montato sulla medesima testa, per ottenere fresature di diversa profondità sullo stesso pezzo
- motori con asse verticale regolabile da 0° a 45°, per ottenere angoli con profili diversi
- spazzolatore e cappe d’aspirazione supplementari
- sistema di sollevamento dei pezzi dotato di traslatore motorizzato, per eventuale scaricatore automatico